niceval r

 

integratore alimentare a base di n-acetil-l-carnitina, vitamine del gruppo b e acido alfa

 

€ 20,22   

 

 
Non compilare questi campi
 

INFO

Codice Ministeriale: 931998607
Tipo Prodotto: PARAFARMACO USO UMANO
Azienda Produttrice: AGATON Srl
Dispensabile dal SSN: NON CONCEDIBILE
 

NICEVAL R

Integratore alimentare a base di N-acetil-L-carnitina, vitamine del gruppo B e acido alfa lipoico. L’assunzione di queste tre sostanze può quindi aiutare nelle patologie dei nervi periferici, come lombosciatalgie, cervicobrachialgie, sindrome del tunnel carpale, neuropatie diabetiche, distrofismi dei nervi cranici (ipoacusie e vertigini su base neurosensoriale), sindrome post-herpetica. La N-acetil-L-carnitina è una sostanza con la proprietà di donare gruppi acetilici al coenzima A, formando acetil-coenzima A, e innescando così il ciclo di Krebs e la produzione di energia. La cellula nervosa danneggiata avrà quindi a disposizione più energia per alimentare i suoi processi auto-riparativi1,2. Le vitamine del gruppo B promuovono la formazione di energia a partire dal cibo e migliorano le funzionali cerebrali e nervose, tant’è che il Ministero della Salute e la E.F.S.A. (European Food Safety Authority) attribuiscono loro l’indicazione specifica “Le Vitamine del gruppo B contribuiscono al normale funzionamento del sistema nervoso”3. L’acido alfa lipoico è un energico anti-ossidante con una duplice azione: da un lato è un co-fattore enzimatico che promuove la formazione di acetil-coenzima A, e quindi favorisce la produzione di energia, senza la quale la cellula nervosa danneggiata non può auto-ripararsi; dall’altro è uno scudo che intercetta e neutralizza le specie reattive all’ossigeno, o radicali liberi (R.O.S.), responsabili dell’insulto ai nervi periferici4. Per questa ragione l’acido alfa lipoico ha dimostrato di dare beneficio anche in neuropatie periferiche croniche ed ingravescenti, come la polineuropatia diabetica5. Nel prodotto queste tre sostanze sono associate allo scopo di sfruttare i benefici derivanti da ciascuna di esse, con il plus di una importante caratteristica: l’acido alfa lipoico è formulato in una matrice a rilascio ritardato, la matris retard, che garantisce l’assorbimento del 97,5% del principio attivo, nell’arco delle dieci ore, laddove studi condotti su normali acidi alfa lipoici hanno dimostrato che la biodisponibilità media è del 25%6. Può essere assunto dal diabetico, dal celiaco, dall’intollerante al lattosio. Ingredienti N-acetil-L-carnitina; vitamine del gruppo B; acido alfa lipoico. Modalità d'uso 1 compressa al giorno, indipendentemente dai pasti, da assumere per un periodo di almeno due mesi. Avvertenze Per donne in gravidanza o in allattamento e bambini si raccomanda di sentire il parere del medico. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Formato 20 compresse a rilascio ritardato. Bibliografia   -  1. Bremer J., The role of carnitine in intracellular metabolism. J Clin Chem Clin Biochem 28(5):297-301,1990.   -  2. De Grandis D, Santoro L, Di Benedetto P. L-acetylcarnitine in the treatment of patients with peripheral neuropathies. Clin Drug Invest 10:317-322, 1995.   -  3. Claims E.F.S.A. 2012 (European Food Safety Authority) attribuiti al gruppo delle Vitamine B.   -  4. Packer et al, ALPHA LIPOIC ACID AS A BIOLOGICAL ANTIOXIDANT. Free Radic Biol Med 1995; 19 (2): 227-250.   -  5. Ametov et al, The Sensory Symptoms of Diabetic Polyneuropathy Are Improved Within Alfa Lipic Acid. Diabetes Care 2003; 26: 770-776.   -  6. Teichert J et al, Investigations On The Pharmacokinetics Of Alpha Lipoic Acid In Healthy Volunteers. Int J Clin Pharmacol Ther 1998; 36 (12): 625-628.
 

Guarda anche.....

 
 
 
 
Back to Top